Le forme della propaganda politica nel Due e nel Trecento

Relazioni al convegno di Trieste (2-5 marzo 1993)

Editeur(s) : Cammarosano Paolo

40,00 €

Nel Duecento e nel Trecento le formazioni politiche dell’Europa (regni, principati, Papato, Comuni cittadini autonomi) avevano raggiunto una piena maturità istituzionale. Ad essa si integrò una politica di celebrazione e di propaganda che attinse a tutte le forme della cultura, a loro volta oramai riccamente elaborate: dottrina politica e arti della retorica, letteratura e poesia, scrittura epistolare, immagini visive e scritture esposte, cancelleria e notariato, procedure giudiziarie. Il convegno triestino del 1993 offerse per la prima volta, coniugando storia politica e storia della cultura, un quadro di queste forme in tutta la loro complessa articolazione e in tutti i contesti istituzionali. Il riferimento speciale era all’Italia, ma i ventidue saggi, integrati dalle illuminanti pagine conclusive di Jacques Le Goff, si estendono alla dimensione europea nella quale si inserivano le vicende delle corone, dei principati e degli Stati cittadini d’Italia.

    Collection : Collection de l’École française de Rome

  • Année de publication 2018
  • ISSN 0223-5099
  • ISBN 978-2-7283-1330-3
  • Support Livre broché
  • Format 22,5 x 28
  • Numéro dans la collection 201
  • Nombre de pages 562
  • Illustrations noir & blanc

Articles:

- Aperçus sur la propagande de guerre, de la fin du XIIe au début du XVe siècle : les croisades, la guerre de Cent ans

- Théorie politique et propagande politique

- Dalla polemica antimperiale alla polemica antitedesca

- Religione e politica nella propaganda pontificia (Italia comunale, prima metà del XIII secolo)

- La foi monarchique : royaume de Sicile et Provence (mi-XIIIe-mi-XIVe siècle)

- La propaganda di Roberto d'Angiò re di Napoli (1309-1343)

- Celebrazione dinastica e costruzione del consenso nella Corona d'Aragona

- Retorica e organizzazione del linguaggio politico nel Duecento italiano

- Chanson et propagande politique : les troubadours gibelins (1255-1285)

- L'epistola come mezzo di propaganda politica in Francesco Petrarca

- Historiographie et documentation dans la tradition anglaise

- Cancellierato e produzione epistolare

- L'epigrafia comunale cittadina

- Celebrazioni politiche d'occasione : il caso dei primi Scaligeri

- Propaganda dei regimi signorili : le esperienze venete del Trecento

- La celebrazione aristocratica nello Stato della Chiesa

- La simbologia del potere nelle città comunali lombarde : i palazzi pubblici

- Rituali di violenza, cerimoniali penali, rappresentazioni della giustizia nelle città italiane centro-settentrionali (secoli XIII-XV)

- Gênes et Venise : discours historiques et imaginaires de la cité

- Il comune di Siena dalla solidarietà imperiale al guelfismo : celebrazione e propaganda

- Appunti sulle forme di propaganda nel conflitto tra magnati e popolani

- Cose morali, e anche appartenenti secondo è luoghi : per lo studio della pittura politica nel tardo medioevo toscano

Publishers

Collections