George Orwell. Antistalinismo e critica del totalitarismo. L’utopia negativa.Atti del convegno (Torino, 24-25 febbraio 2005).

A cura di Manuela Ceretta.

29,00 €

George Orwell è il massimo interprete di un genere letterario, la distopia, che sembra essere la cifra del nostro presente; questa, infatti, coglie ed esprime con un’efficacia senza paragoni il principale paradosso che il terzo millennio ha ereditato dal Novecento: la clamorosa contraddizione tra l’onnipotenza dei mezzi tecnici che il secolo ha trovato a propria disposizione e la drammatica incapacità da esso mostrata di raggiungere, senza pagare un prezzo sproporzionato, pressoché tutti i propri fini.

    Collection : Fondazione Luigi Firpo. Centro di studi sul pensiero politico - Studi e testi

  • Publication 2007
  • ISBN 978-88-222-5608-9
  • Format 17 x 24
  • Num. dans la collection 27

Editeurs

collections