Roma. Le trasformazioni urbane nel Cinquecento. I. Topografia e urbanistica da Giulio II a Clemente VIII.

52,00 €

Viene delineato il modo in cui Roma nel corso del Cinquecento andò gradualmente trasformandosi a livello fisico e funzionale, nelle sue strade e nelle sue piazze e nei rapporti fra abitato e aree inedificate. Per ogni pontificato è stato analizzato il modo in cui tali trasformazioni si sono manifestate nella Città leonina e nella Città storica. Sono stati elaborati repertori degli interventi di interesse urbanistico eseguiti nel corso dei vari pontificati.

    Collection : Ambiente (l ) storico - Studi di storia urbana e del territorio

  • ISBN 978-88-222-5730-7
  • Format 17 x 24
  • Num. dans la collection 12

Editeurs

collections