Mélanges de l'École française de Rome Antiquité 130-2-2018

50,00 €

Studi ostiensi. Quarto seminario – Varia : Nicolas Laubry et Fausto Zevi, “Premessa”  ; Il territorio di Ostia nei periodi più antichi : Angelo Pellegrino, Andrea Carbonara et † Antonia Arnoldus-Huyzendveld, “Un ritrovamento nel c.d. Fiume Morto. Nuove riflessioni su Ostia arcaica” ; Margherita Bedello Tata et Maria Rosa Lucidi, “La necropoli di Ficana tra le prime e le ultime campagne di scavo: brevi cenni sulle novità emerse”; Alessandro Bedini, “ Il rituale funerario aristocratico di età orientalizzante: nuovi dati da Ficana” ; Filippo Coarelli, “Solonium” ; Il territorio della colonia di Ostia alla luce di nuove indagini : Carla Caldarini, Paola Catalano, Alessandro D’Alessio, Cristian D’Ammassa, Nicola Luciani, Antonio Manna, Renato Sebastiani et Federica Zavaroni, “Mezzo millennio di storia romana a Casal Bernocchi-Malafede. I risultati degli scavi 2015”; Sandro Lorenzatti, Cristian D’Ammassa et Angelina De Laurenzi, “Ritrovamenti archeologici nel corso delle opere di sistemazione del canale Bagnolo (via Ostiense Km 22,700). Fase I (2016)”; Simona Pannuzi, Andrea Carbonara, Paola Catalano, Romina Mosticone, Walter B. Pantano, Carlo Persiani, Carlo Rosa et Federica Zavaroni, “Recenti indagini archeologiche nell’area dello svincolo stradale di Ostia Antica sulla via del Mare” ; Andrea Carbonara, Simona Pannuzi, Flora Panariti, Carlo Rosa, Angelo Pellegrino, Lucilla D’Alessandro et Paolo Grazia, “Sistemazioni di anfore per usi diversi nel Suburbio di Ostia” ; Anna Buccellato, Fulvio Coletti et Emanuele Giannini, “Sistematizzazione dei dati archeologici nel suburbio ostiense tra la valle di Malafede e i lembi dello Stagno” ; Cristian D’Ammassa, Antonio Manna et Renato Sebastiani, “Indagini archeologiche tra il Canale Trasverso e l’Episcopio. Osservazioni preliminari sulle fasi post-classiche di Porto” ; Gloria Olcese, Xabier Gonzàlez Muro, Angelo Pellegrino, Andrea Razza et Domenico Michele Surace, “La villa A di Dragoncello (Acilia). Alcuni dati dello scavo e dallo studio dei reperti” ; Epigrafia : Maria Letizia Caldelli, “Ostia dispersa” ; Lucio Benedetti, “Epigrafi ostiensi nelle vendite all’asta o dagli antiquari” ; Antonio Licordari, “Due iscrizioni ostiensi nello Schloß Glienicke di Berlino” ; Fausto Zevi, “ Nuova iscrizione di Publio Claudio Abascanto, liberto delle Tre Gallie” ; Michel Christol, “Procurator annonae et procurator utriusque portus au IIIe siècle : l’évolution vers une seule fonction ?” ; Christer Bruun, “Le donne di Ostia come proprietarie di immobili e schiavi” ; Varia : Franca Taglietti, “Un nuovo rilievo fittile con scena di mestiere dalla Necropoli dell’Isola Sacra” ; Barbara Lepri et Lucia Saguì, “Vetri e indicatori di produzione vetraria a Ostia e a Porto” ; Matthias Bruno, Andrea Carbonara et Cinzia Morelli, “Un accumulo di marmi di spoglio rinvenuti lungo la via Portuense antica in località Tenuta di Ponte Galeria” ; Varia : Lucia A. Scatozza Höricht, “Dioniso e Arianna in un ipogeo dei Cristallini: la religiosità dionisiaca dei chariestatoi di Neapolis” ; Bertrand Augier, “Sextus Pompée, un imperator (il)légitime à plus d’un titre : nouvelles interprétations autour de la titulature praef. clas. et orae marit. ex s. c.” ; Giorgio Rizzo, “L’Heliogabalium del Palatino, i suoi giardini e la cultura materiale a Roma nell’età dei Severi” ; Lotfi Naddari, “Municipium Mactaritanum” ; Carlo Rescigno, “Un suonatore di cetra venduto all’asta e due bronzetti dall’acropoli di Cuma. Amare riflessioni”.

    Collection : Mélanges de l École française de Rome (série Antiquité) - MEFRA

  • Publication 2019
  • ISBN 978-2-7283-1390-7
  • Support Livre broché
  • Num. dans la collection 130-2
  • Nombre de pages 260
  • Illustrations noir & blanc et couleur

Studi ostiensi. Quarto seminario – Varia : Nicolas Laubry et Fausto Zevi, “Premessa”  ; Il territorio di Ostia nei periodi più antichi : Angelo Pellegrino, Andrea Carbonara et † Antonia Arnoldus-Huyzendveld, “Un ritrovamento nel c.d. Fiume Morto. Nuove riflessioni su Ostia arcaica” ; Margherita Bedello Tata et Maria Rosa Lucidi, “La necropoli di Ficana tra le prime e le ultime campagne di scavo: brevi cenni sulle novità emerse”; Alessandro Bedini, “ Il rituale funerario aristocratico di età orientalizzante: nuovi dati da Ficana” ; Filippo Coarelli, “Solonium” ; Il territorio della colonia di Ostia alla luce di nuove indagini : Carla Caldarini, Paola Catalano, Alessandro D’Alessio, Cristian D’Ammassa, Nicola Luciani, Antonio Manna, Renato Sebastiani et Federica Zavaroni, “Mezzo millennio di storia romana a Casal Bernocchi-Malafede. I risultati degli scavi 2015”; Sandro Lorenzatti, Cristian D’Ammassa et Angelina De Laurenzi, “Ritrovamenti archeologici nel corso delle opere di sistemazione del canale Bagnolo (via Ostiense Km 22,700). Fase I (2016)”; Simona Pannuzi, Andrea Carbonara, Paola Catalano, Romina Mosticone, Walter B. Pantano, Carlo Persiani, Carlo Rosa et Federica Zavaroni, “Recenti indagini archeologiche nell’area dello svincolo stradale di Ostia Antica sulla via del Mare” ; Andrea Carbonara, Simona Pannuzi, Flora Panariti, Carlo Rosa, Angelo Pellegrino, Lucilla D’Alessandro et Paolo Grazia, “Sistemazioni di anfore per usi diversi nel Suburbio di Ostia” ; Anna Buccellato, Fulvio Coletti et Emanuele Giannini, “Sistematizzazione dei dati archeologici nel suburbio ostiense tra la valle di Malafede e i lembi dello Stagno” ; Cristian D’Ammassa, Antonio Manna et Renato Sebastiani, “Indagini archeologiche tra il Canale Trasverso e l’Episcopio. Osservazioni preliminari sulle fasi post-classiche di Porto” ; Gloria Olcese, Xabier Gonzàlez Muro, Angelo Pellegrino, Andrea Razza et Domenico Michele Surace, “La villa A di Dragoncello (Acilia). Alcuni dati dello scavo e dallo studio dei reperti” ; Epigrafia : Maria Letizia Caldelli, “Ostia dispersa” ; Lucio Benedetti, “Epigrafi ostiensi nelle vendite all’asta o dagli antiquari” ; Antonio Licordari, “Due iscrizioni ostiensi nello Schloß Glienicke di Berlino” ; Fausto Zevi, “ Nuova iscrizione di Publio Claudio Abascanto, liberto delle Tre Gallie” ; Michel Christol, “Procurator annonae et procurator utriusque portus au IIIe siècle : l’évolution vers une seule fonction ?” ; Christer Bruun, “Le donne di Ostia come proprietarie di immobili e schiavi” ; Varia : Franca Taglietti, “Un nuovo rilievo fittile con scena di mestiere dalla Necropoli dell’Isola Sacra” ; Barbara Lepri et Lucia Saguì, “Vetri e indicatori di produzione vetraria a Ostia e a Porto” ; Matthias Bruno, Andrea Carbonara et Cinzia Morelli, “Un accumulo di marmi di spoglio rinvenuti lungo la via Portuense antica in località Tenuta di Ponte Galeria” ; Varia : Lucia A. Scatozza Höricht, “Dioniso e Arianna in un ipogeo dei Cristallini: la religiosità dionisiaca dei chariestatoi di Neapolis” ; Bertrand Augier, “Sextus Pompée, un imperator (il)légitime à plus d’un titre : nouvelles interprétations autour de la titulature praef. clas. et orae marit. ex s. c.” ; Giorgio Rizzo, “L’Heliogabalium del Palatino, i suoi giardini e la cultura materiale a Roma nell’età dei Severi” ; Lotfi Naddari, “Municipium Mactaritanum” ; Carlo Rescigno, “Un suonatore di cetra venduto all’asta e due bronzetti dall’acropoli di Cuma. Amare riflessioni”.

Editeurs

collections